Cosa visitare

Il turismo di Cortona mette in evidenza il ricco patrimonio culturale di un borgo ormai stabilmente al centro degli itinerari toscani. Sono infatti numerosi i punti di interesse da vedere nella cittadina perla della Valdichiana. Continua a leggere questa pagina per scoprire cosa vedere a Cortona.

I luoghi di culto da visitare a Cortona

Un viaggio nel centro storico o nei dintorni della località medievale passa attraverso i luoghi di culto cristiani, tra cui spicca il bellissimo Duomo. Sono comunque numerose le chiese che si trovano all’interno del pur piccolo centro storico: tra queste spiccano senz’altro la Basilica di Santa Margherita, dedicata alla santa protettrice della città, e la Chiesa di San Francesco.

Non sono poi da meno i luoghi di culto situati al di fuori delle mura cittadine. L’Eremo Le Celle, legato alla permanenza del poverello di Assisi all’inizio del XIII secolo, è un gioiello che merita il breve viaggio dal centro di Cortona. L’Abbazia di Farneta, situata nell’omonima frazione cortonese, è invece un bellissimo esempio di architettura altomedioevale.

Cosa visitare a Cortona

Cosa visitare a Cortona: vista panoramica di Cortona.

I monumenti civili assolutamente da vedere

Tra le cose da visitare a Cortona ricordiamo i monumenti e i vari scorci di una città che ha saputo conservarsi nel tempo e mantenere l’originario splendore. Piazza Signorelli e Piazza della Repubblica sono i due fulcri del centro storico e i punti di partenza per qualsiasi itinerario turistico.

Tra i punti di interesse dell’architettura civile spicca senz’altro il Palazzo Comunale. Situato in posizione dominante su Piazza della Repubblica, testimonia ancora oggi il glorioso passato del Comune chianino. Si tratta probabilmente dell’edificio più rappresentativo della città.

Il borgo ha comunque molto altro da offrire: basti pensare al Teatro Signorelli, la cui stagione teatrale è al centro della vita culturale dei tutta l’area, o alla Fortezza del Girifalco, antico edificio militare situato poco al di fuori delle antiche mura.

I musei cortonesi da non perdere

Per conoscere il passato della città, poi, non mancano le esposizioni museali con reperti e opere artistiche di ogni epoca. Anche il turista frettoloso non potrà evitare di visitare il MAEC, ossia il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona: spicca per i reperti risalenti al periodo etrusco e per le esposizioni che si alternano in ogni periodo dell’anno. Altro improntante luogo cortonese è il Museo Diocesano, situato giusto di fronte al Duomo, nell’ex Chiesa del Gesù.

Veduta del Lago Trasimeno da Cortona

Veduta dei dintorni di Cortona e del Lago Trasimeno dal centro storico del borgo

Vistare i dintorni di Cortona

Un soggiorno prolungato consente di raggiungere molte località situate nei dintorni di Cortona.

Abbiamo già parlato di alcuni dei punti di interesse situati fuori dalle antiche mura ma comunque compresi nel territorio comunale. Uscendo dal Comune di Cortona, ma rimanendo nel comprensorio della Valdichiana, troviamo alcune belle località come Castiglion Fiorentino e Foiano della Chiana.

Centri di importanza assoluta nel panorama turistico toscano, come Arezzo e Siena, sono facilmente raggiungibili in macchina da Cortona. Il Lago Trasimeno è una luogo di interesse certamente più vicino, anche se per raggiungerlo sarà necessario oltrepassare il confine regionale e addentrarsi nel terre d’Umbria.

Per altre informazioni è possibile visitare anche la sezione Visitare Cortona sul sito del Comune di Cortona.

 

Una chiesa nei dintorni di Cortona

Chiese e santuari

Cortona vanta molte chiese dal grande valore storico-storico. Sia nel centro storico sia nelle immediate vicinanze sorgono vari luoghi di culto, appartenenti a epoche e stili artistici differenti. Oltre al Duomo, chiesa di riferimento per i cortonesi, spicca la Chiesa di San Francesco che ricorda il Poverello di Assisi e i suoi soggiorni in città. […]
Antiche mura difensive a Cortona

Monumenti

I monumenti di Cortona testimoniano la grandezza della città e la posizione strategica occupata in passato. Ogni costruzione appartiene a una diversa fase storica che il borgo attraversò: il Palazzo Comunale ad esempio sancisce la nascita delle istituzioni comunali. Appena fuori il nucleo urbano sorge maestoso il Palazzone, un’incantevole villa rinascimentale. La Fortezza di Girifalco, […]
MAEC di Cortona

Musei

La visita ai musei di Cortona permette di conoscere il passato della città da varie angolazioni storiche. Le esposizioni museali sorgono nel centro storico e nelle frazioni circostanti. Il Museo Diocesano è molto di più di una raccolta di cimeli appartenenti alla locale diocesi. Al suo interno troviamo opere di grandi artisti come Luca Signorelli e Beato […]